COS’È LA SPESA ENERGETICA?
SPESA ENERGETICA = PREZZO X CONSUMO

 

Aiutiamo le aziende a gestire la spesa energetica
assistendole con aggiornamenti costanti sulle offerte più competitive del mercato
e riduciamo i consumi di energia elettrica, termica o frigorifera a parità di prodotto finito con investimenti in EPC (Energy Performance Contract) interamente sostenuti dal nostro gruppo,
condividendone i risparmi con i nostri clienti.

Eseguiamo analisi approfondite delle condizioni in essere
attraverso un dettagliato controllo di tutte le voci della fattura di fornitura
e ricerchiamo le migliori soluzioni disponibili tra le tecnologie più innovative.

MIGLIOR PREZZO

Forniamo energia elettrica e gas con il prezzo più basso. Ma anche l’attento controllo della fattura consente di abbassare il costo del KWh e del Smc (metro cubo)

In H2H valutiamo ogni singola voce, verifichiamo che sia correttamente applicata e che sia effettivamente dovuta. In particolare ci concentriamo su quelle che più frequentemente sono errate o eliminabili.
Ad esempio con la bolletta dell’energia elettrica si pagano le seguenti voci di spesa:

- I Servizi di Vendita e il Dispacciamento: Il prezzo effettivo dell’energia elettrica consumata e la prima parte del trasporto affidato in concessione a Terna SpA dalle centrali di produzione alle sottostazioni di trasformazione.

- I Servizi di Rete: La seconda parte del trasporto dell’elettricità affidato ai Distributori Locali dalle sottostazioni alla sede degli utenti oltre alla gestione del contatore.

- Gli Oneri Generali di Sistema: Tra le voci più importanti vi sono:
1. A2: copertura dei costi per lo smaltimento delle centrali nucleari dismesse;
2. A3: copertura degli incentivi alle fonti rinnovabili e assimilate;
3. A4: copertura delle agevolazioni tariffarie speciali riconosciute per il settore ferroviario;
4. A5: sostegno alla ricerca di sistema;
5. AS: copertura degli oneri per il bonus elettrico;
6. AE: copertura delle agevolazioni per le imprese a forte del consumo di energia elettrica;
7. UC4: copertura delle compensazioni per le imprese elettriche minori;
8. UC7: promozione dell’efficienza energetica negli usi finali;
9. MCT: copertura delle compensazioni territoriali agli enti locali che ospitano impianti nucleari.

Le Imposte: accise e IVA

- L’Iva
può essere agevolata nella misura del 10% o esente in ragione della tipologia di attività.
- Le Accise
possono essere ridotte o escluse in ragione della merceologia trattata.
Verifichiamo inoltre la presenza di Energia Reattiva (cos-fi inferiore a 0,95)
Si tratta di una energia “negativa” dovuta a cattivo assorbimento dalla rete le cui cause possono avere differenti origini. E’ motivo di penali anche per importi rilevanti quando supera il 33% dell’energia attiva assorbita ma può essere ridotta evitando di pagare oneri impropri.

MINOR CONSUMO

Ricerchiamo le soluzioni per fare efficienza e ridurre i KWh e gli Smc consumati a parità di produzione

Per ogni tipologia di attività economica noi di H2H:
- lavoriamo con professionalità e impegno per selezionare e adottare tecnologie d’avanguardia;
- realizziamo gli investimenti senza alcuna spesa iniziale da parte delle aziende;
- condividiamo con i nostri clienti i risparmi ottenuti fino alla concorrenza del valore dell’impianto che poi cediamo gratuitamente.

Formula chiavi in mano

Il contratto non riguarda la mera realizzazione, ma include tutto il supporto per predisporre quanto necessario per l’espletamento delle pratiche autorizzative, di connessione, di apertura dell’officina elettrica, di ottenimento degli incentivi o dei titoli di efficienza energetica.

Formula ESCO (Energy service Company)

Il costo di progettazione e realizzazione dell’intervento è a carico di H2H ed è remunerato dal Cliente attraverso due modalità:
- riconoscimento di una quota del risparmio energetico conseguito;
- riconoscimento del prezzo per l’energia elettrica e termica assorbita.

Noleggio Operativo

Realizza l’impianto e ne rimane proprietaria, ma il Cliente ne può disporre per un periodo prestabilito.
 
 
 

Il vantaggio per le imprese che adottano il modello di H2H è quello di implementare un sistema di energy management con le migliori tecnologie reperibili sul mercato integrate tra loro e senza investimenti iniziali.